PIC-NIC tra i ciliegi in fiore

OLTRE il GIARDINO Associazione Culturale per il verde, con gli amici di FIAB Federazione
Italiana Amici della Bicicletta, organizza PIC-NIC tra i ciliegi in fiore, domenica 2 Aprile 2017, per vivere l’emozione dell’Hanami a pochi passi da casa, con visita alla vicina “Riserva naturale
orientata” di SCARDAVILLA, passando per il bosco di FARAZZANO.

Ore 9.00    piazza antistante il museo San Domenico, ritrovo e iscrizione
Ore 9.15    partenza giro guidato
Ore 10.00    *piccola sosta e ritrovo con chi volesse passare da Farazzano in auto
Ore 10.45    arrivo al Monastero di Scardavilla (Scardavilla di Sotto)
Ore 11.00    visita guidata alla Riserva Naturale Orientata
Ore 13.30    pic nic sull’erba tra i ciliegi. Possibilità di acquistare ricotta/ravigiolo del caseificio
Ruffilli di Meldola e piadina, comunicandolo alla partenza all’organizzazione
Ore 14.30    rientro, passando per Meldola, attraversando il parco fluviale.
*Ritrovo per coloro che vogliono visitare il bosco di Farazzano utilizzando l’auto: alle ore 10.00
l’appuntamento è presso il distributore Metano e Gas auto Zannoni sulla via Bidentina (SP4) in
prossimità dell’incrocio con le via La Canapona e Crocetta (davanti all’autovelox!).

Costo iscrizione 5€.
Per Info : segreteria Oltre il Giardino 348 2424488 – Maria Silvia.
Per questioni organizzative in accordo con le Guide naturalistiche della Riserva Orientata di
Scardavilla è opportuno confermare la propria adesione.
Il percorso in bici si snoda, dove possibile, al di fuori della viabilità in asfalto, su strade
bianche, carraie inerbite e in terra, attraversando anche fondi privati aperti per l’occasione con
il consenso dei proprietari.
Va affrontato specificamente in mountain-bike; le city bike sono sconsigliate o devono essere
dotate di gomme robuste adatte all’uso fuoristrada con rapporti in grado di affrontare tratti di
sterrato e di salita.
A ciascun partecipante si richiede casco e bici completa dei dispositivi previsti dal vigente
codice della strada (sistemi di illuminazione anteriore e posteriore, catarifrangenti, campanello).
Si raccomanda di avere al seguito una camera d’aria di scorta o dispositivi per il riparo delle
forature.
Ogni partecipante interviene all’evento a titolo personale, assumendosi i rischi e le
responsabilità derivanti dall’attività svolta. Gli organizzatori non sono responsabili per nessun
motivo della sicurezza dei partecipanti.
La visita alla Riserva di Scardavilla richiede scarpe e abbigliamento idoneo a muoversi all’interno
di una riserva naturale.
Tutta l’attrezzatura necessaria al pic nic è a cura di ciascun partecipante.
In caso di maltempo l’evento sarà rimandato a data da destinarsi.